Light bathroom

Leggero ed elegante, questo bagno è stato progettato per un appartamento a Dosson di Casier, Treviso.

Sulla base della preferenza, espressa dal cliente, per un mosaico ricco di colori, si è cercato di calibrarli per non appesantire l’impatto visivo su di un ambiente già piccolo.

Per questo motivo abbiamo utilizzato il mosaico Appiani sia come cornice che come battiscopa, abbinato a delle piastrelle di ceramica, sempre Appiani, con una tonalità neutra ed ad una pittura a smalto satinato ton sur ton sulle pareti.

Inoltre la sfida è stata quella di progettare una doccia adatta alle esigenze di una persona con scarsa mobilità in un ambiente dalle dimensioni assai ridotte.

In considerazione della necessità di sfruttare al massimo la superficie esistente, da un lato, e di ampliare il più possibile lo spazio percepito, dall’altro, si è deciso di eliminare il classico piatto doccia rialzato e di proseguire con la pavimentazione, inserendo solamente lo scarico dell’acqua, in questo caso rettangolare. Allo stesso scopo abbiamo, inoltre, utilizzato delle particolari ante richiudibili al posto del tradizionale telaio fisso, di modo che, quando la doccia non viene utilizzata, viene reso fruibile anche lo spazio che essa occupa da chiusa, ampliando l’area di movimento all’interno del bagno e aumentandone il comfort.

Avendo dovuto abbandonare l’idea iniziale di mobili su misura, abbiamo deciso di avvalerci del catalogo della ditta Edmo, in grado di garantire comunque la qualità estetica ricercata.