Casa M.

Nei dintorni di Loreggia, in una casa signorile, ci siamo occupati della riorganizzazione estetica del vano scale.

La scala circolare nel movimento ascensionale crea al suo interno un vano di risulta cilindrico alla cui sommità c’è un grande lucernario.

Alcuni dipinti di Mondrian sono stati ispirazione per la realizzazione di un giardino a cascata.

L’opera è giunta a compimento affiancando diverse idee progettuali ai gusti della committenza.

I colori applicati alle pareti rispecchiano gli orientamenti del cliente su un effetto “total white”, integrato delle riflessioni sul bianco condotte da artisti contemporanei come Burri e Fontana. Il risultato è stata l’idea di pareti bianche con tessiture diverse che giocano sul contrasto ruvido/liscio e opaco/lucido: la zona centrale è stata trattata con un crepet su fondo giallo e quella laterale con un rasato lucido bianco.

Sulla sommità dei pilastri sono state installate luci a led con effetto di dilavamento delle pareti e punti luce abbinate ad un lampadario ed alcune applique importanti in foglia d’oro (Cattellani & Smith).