Zoo luminoso

Riuso di sculture in vetro novecentesche e realizzazione di lampade adattabili a diversi stili di arredamento.

L’idea è stata sviluppata in collaborazione con l’artigiano trevigiano Alberto Ciocca.